Questo sito utilizza cookie. Cliccando su
Accetto
o proseguendo nella navigazione o effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.
Assosef Aderisce a Asvis | Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile

The Green Banker

Chi siamo

ASSOSEF | ASSOCIAZIONE EUROPEA SOSTENIBILITA' E SERVIZI FINANZIARI è un'Associazione no profit dedicata a operatori del settore e a istituti bancari, finanziari, assicurativi. Si prefigge di essere un polo di sviluppo di competenze, di condivisione e di confronto degli Istituti nella loro relazione con la sostenibilità ambientale, sociale, economica, culturale, istituzionale. Il focus della sua attività è il mercato retail, con al centro l'attività degli Istituti finanziari verso famiglie e piccole/medie imprese e, in genere, verso l'economia reale.

INVITO - Economia reale, finanza sostenibile e SDGs al centro della XII GGB 2030 - Conference e Award

XII GGB 2030-Financial Services for SDGs | Gran Premio Sviluppo Sostenibile Finanza sostenibile per l’economia reale: il ruolo dei Sustainable Development Goals. Questo il titolo della XII GGB 2030 Conference – Financial Services for SDGs | Gran Premio Sviluppo Sostenibile che si terrà a Roma il prossimo 11 dicembre, organizzata dall’Associazione Europea Sostenibilità e Servizi Finanziari [ASSOSEF]

La finanza sostenibile sta vivendo un momento di particolare protagonismo e viene, a ragione, indicata dai più come una risorsa fondamentale per mettere a fuoco nuovi modelli di sviluppo in campo economico, sociale e ambientale.

Al centro della Conference non ci sarà solo la ormai consolidata visione della finanza sostenibile che mette in primo piano policy e technicality orientati agli investimenti socialmente responsabili, ma anche e soprattutto un approccio imperniato sulla relazione tra le imprese finanziarie e il consumatore/cittadino che possiamo definire di customer centricity,  in cui i temi della sostenibilità sono alla base della creazione di valore. Secondo Marco Fedeli, Presidente di Assosef,  “è un approccio che guarda alla finanza sostenibile e al raggiungimento degli SDGs partendo da un modello di sviluppo che si dovrebbe esprimere con rilevanza nelle attività retail. Da una parte, tali attività sono maggiormente idonee a soddisfare bisogni reali e concreti di consumatori e piccole imprese che già esprimono una domanda di servizi innovativi a supporto di nuovi comportamenti e acquisti sostenibili, dall’altra, la finanza sostenibile retail può contribuire a creare e a favorire nuovi comportamenti virtuosi, orientando le scelte di acquisto verso beni e servizi sostenibili. È un approccio che si rivolge al vastissimo numero di utilizzatori che quotidianamente si rapporta con le imprese finanziarie per gli svariati servizi che esse propongono e, proprio per il numero di famiglie e imprese coinvolte, ha la potenzialità per vedere banche, assicurazioni e società finanziarie promotrici di una discontinuità decisiva nella cultura e nelle buone pratiche di sostenibilità”.

È la visione di Assosef che dal 2006 considera il green banking e la finanza sostenibile come strumenti a disposizione delle imprese finanziarie [banche, assicurazioni e società finanziarie] non solo per innovare i modelli di business e la capacità di performance economico-finanziaria in una logica di ascolto e di interpretazione delle tendenze della società contemporanea, ma anche per assumere un ruolo reputazionalmente vantaggioso come motore di diffusione di una cultura maggiormente rispettosa dell’ambiente, della qualità della vita e del benessere sociale.

Marco Fedeli introdurrà i temi della Conference ed Enrico Giovannini traccerà il quadro di riferimento. La successiva tavola rotonda, moderata da Ruggero Po, vedrà protagonisti Federico Arcelli, Andrea Limone, Paolo Garonna e Francesco Morace. Francesco Timpano getterà le basi per un nuovo progetto, fortemente innovativo, per la misurazione degli impatti sugli SDGs delle attività delle imprese finanziarie che Assosef ha in animo di studiare in collaborazione con alcune delle principali università italiane e con partner tecnologici.

Prima della Cerimonia di Premiazione del Gran Premio Sviluppo Sostenibile, Mauro Bombacigno intratterrà i presenti come rappresentante di BNL Gruppo BNP Paribas, la banca che ha vinto l’edizione scorsa del Gran Premio, passando un ideale testimone alla vincitrice del 2018.

Immediatamente dopo verrà proclamata l’istituzione finanziaria a cui il Comitato Scientifico di Assosef, guidato da Enrico Giovannini, ha assegnato il Gran Premio per il 2018. Come tradizione il Consiglio Direttivo di Assosef consegnerà anche il XII GGB 2030 | Gran Premio Sviluppo Sostenibile Ad Honorem all’istituzione, ente, impresa o persona, anche non proveniente dal settore finanziario, che si sia particolarmente segnalata per il sostegno allo Sviluppo Sostenibile.

Un evento da segnare in rosso sull’agenda e da non perdere.

Per iscriversi gratuitamente

Per vedere la presentazione dell’evento

Per scaricare il programma

Per conoscere Assosef

Assosef